I diritti dei cittadini dell'EU nel Regno Unito

Alcuni scenari post Brexit

MarchioCAV1 50x50.jpg Informativa ID: 94. Alcuni scenari del dopo Brexit
 
Sei esempi di come lo stato di residenza legale dei cittadini UE nel Regno Unito sarà considerata dopo l'uscita del Regno Unito dall'U.E. il 29 marzo 2019
 
Lo status di residenza legale dipenderà da quanto tempo abbiano vissuto nel Regno Unito e se sono arrivati entro la fine del periodo di attuazione al 31 dicembre 2020
 
 
'Andriana' sarà residente nel Regno Unito per 10 anni quando il Regno Unito lascia l'UE il 29 marzo 2019.

Andriana continuerà ad avere il diritto di esercitare i suoi diritti di libera circolazione per vivere e lavorare nel Regno Unito fino alla fine del periodo di attuazione il 31 dicembre 2020. Siccome Andriana ha vissuto ininterrottamente nel Regno Unito per oltre 5 anni (senza un'assenza di oltre 2 anni dopo i 5 anni), si qualifica immediatamente per uno status permanente, soggetto a controlli sulla sicurezza e sulla criminalità.

Ciò significa che può fare domanda per lo status permanent nel nuovo schema del Regno Unito una volta aperto il sistema online. Una volta che ha ricevuto il suo status, non ha bisogno di fare nulla di più dopo che il Regno Unito lascia l'UE. Andriana avrà ottenuto con successo il suo status secondo la nuova legge di immigrazione britannica.

Va bene se Andriana non fa immediatamente domanda. Può rimanere nel Regno Unito dopo l'uscita e continuare le sue attività durante il periodo di attuazione. Tuttavia, deve chiedere al Ministero dell'Interno entro il 30 giugno 2021 il permesso di soggiorno se intende continuare a vivere nel Regno Unito in seguito.
 
"Christophe" è arrivato prima dell'uscita del Regno Unito ma non risiederà nel Regno Unito per 5 anni quando lasceremo l'UE

Christophe è un insegnante di francese che è arrivato prima dell'uscita del Regno Unito dall'UE e sarà residente nel Regno Unito per 4 anni al punto in cui il Regno Unito lascia l'UE nel marzo 2019.

Dopo la partenza del Regno Unito, Christophe potrà continuare a vivere e lavorare nel Regno Unito fino al 30 giugno 2021 senza dover presentare una domanda. Non appena Christophe è stato residente per 5 anni, avrà il diritto di richiedere lo status permanente che gli consentirà di stabilirsi definitivamente nel Regno Unito.

"Lukas" è arrivato prima dell'uscita del Regno Unito ma non risiederà nel Regno Unito per 5 anni entro la fine del periodo di attuazione

Lukas è un cittadino austriaco che è venuto a lavorare nel Regno Unito prima dell'uscita del Regno Unito dall'UE.

Dopo che il Regno Unito lascia l'UE, Lukas sarà in grado di continuare a vivere e lavorare nel Regno Unito durante il periodo di implementazione senza dover richiedere alcun permesso.

Sarà residente nel Regno Unito per 3 anni entro la fine del periodo di attuazione. Egli deve presentare domanda di residenza temporanea al Ministero dell'Interno entro il 30 giugno 2021 se desidera continuare a vivere nel Regno Unito. Ciò gli consentirà di continuare a vivere e lavorare legalmente nel Regno Unito fino a quando non avrà raggiunto la soglia dei 5 anni.

Una volta che Lukas sia stato residente per 5 anni, avrà diritto a richiedere lo status permanente che gli consentirà di stabilirsi definitivamente nel Regno Unito.

'Audra' e 'Ignas' si qualificano per lo status stabilito e si aspettano un bambino

Audra e Ignas si sono trasferiti nel Regno Unito dalla Lituania nel 2015. Sono sposati e si aspettano un bambino più tardi nel 2018.

Dopo che il Regno Unito ha lasciato l'UE, Audra e Ignas potranno rimanere nel Regno Unito come ora durante il periodo di attuazione fino a dicembre 2020 senza dover chiedere il permesso di farlo. Dopo aver risieduto per 5 anni, nel 2020, avranno il diritto di richiedere lo status permanente che consentirà loro di stabilirsi nel Regno Unito.

Quando il loro bambino nasce più tardi quest'anno, il loro figlio o figlia avrà anche l'opportunità di rimanere permanentemente nel Regno Unito. Una volta che ottengono lo status permanente, Audra e Ignas dovranno richiedere lo stesso status per conto del figlio. Oppure possono invece scegliere di registrare il loro bambino come cittadino britannico.

'Agnieszka' intende studiare in un'università britannica

Agnieszka è una cittadina polacca che vive in Inghilterra da febbraio 2017 e intende restare qui e fare domanda per studiare presso l'università inglese dopo che il Regno Unito ha lasciato l'UE. Prima di arrivare nel Regno Unito, Agnieszka ha vissuto in Polonia per tutta la sua vita.

In base alle norme vigenti in materia di finanziamento degli studenti (e presumendo che soddisfi i requisiti di ammissibilità pertinenti), Agnieszka sarà in grado di accedere a un prestito rimborsabili con interessi, che continuerà per tutta la durata del suo corso. Secondo i pertinenti requisiti di ammissibilità, Agnieszka ha bisogno di avere vissuto nell'UE per 3 anni prima dello studio per essere idonea per un prestito per pagare le tasse scolastiche.

Il Regno Unito intende mantenere i diritti di Agnieszka sul sostegno degli studenti e sullo stato di residenza fiscale una volta che lascerà l'UE, in linea con le persone già stabilite nel Regno Unito.

"Sabine" è arrivato dopo l'uscita del Regno Unito dall'UE ma prima della fine del periodo di attuazione

Sabine è una cittadina tedesca che viene a lavorare nel Regno Unito dopo l'uscita del Regno Unito dall'UE il 29 marzo 2019, ma prima della fine del periodo di attuazione nel dicembre 2020. Sabine sarà in grado di vivere e lavorare nel Regno Unito come adesso, ma lei dovrà registrarsi dopo 3 mesi nel Regno Unito.

Sabine sarà in grado di continuare la sua vita nel Regno Unito oltre la fine del periodo di attuazione se  presenterà al Ministero dell'Interno la domanda di residenza temporanea entro il 30 giugno 2021. Ciò le consentirà di continuare a vivere e lavorare legalmente nel Regno Unito fino a quando soddisfa la soglia di 5 anni per stabilirsi definitivamente.
 

Fonte: https://www.gov.uk/government/case-studies/example-case-studies-eu-citizens-rights-in-the-uk?utm_source=48e6f952-838a-40e4-8805-d1a9c6c657a&utm_medium=email&utm_campaign=govuk-notifications&utm_content=immediate